Certificati SSL (TLS)

Proteggi lo scambio di dati all'interno del sito web dell'organizzazione

I Certificati SSL sono risorse fondamentali, da gestire con i migliori strumenti

I Certificati SSL sono uno strumento fondamentale per la sicurezza del sito di ogni azienda o organizzazione. Installare un Certificato SSL Server sul proprio sito web, infatti, consente di abilitare il protocollo TLS (Transport Layer Security), soluzione standard per garantire la sicurezza delle transazioni online. Grazie all'impiego del TLS, infatti, si abilitano due cruciali meccanismi di sicurezza:

  • Secure channel: tutti i dati trasferiti tra il sito web e l'utente finale sono cifrati (la sessione è interamente crittografata);
  • Server authentication: l'utente può verificare l'autenticità del sito web e l'identità dell'organizzazione che lo gestisce.

Actalis non solo fornisce un'offerta completa di Certificati SSL, ma mette a disposizione dei propri clienti enterprise anche una soluzione di gestione centralizzata e automatizzata.

Scopri le nostre soluzioni

I vantaggi dell'offerta di Certificati SSL Actalis

L'offerta di Certificati SSL Actalis comprende tutte e tre le classi (DV, OV ed EV) e tipologie (Single DomainSAN e Wildcard). Indipendentemente dalla classe, l'installazione e attivazione del certificato assicura la criptazione del canale di comunicazione fra l'utente finale e il sito web facendo comparire il lucchetto sulla barra del browser e rimuovendo gli avvisi di sicurezza durante la navigazione del sito. Nel caso dei certificati OV ed EV viene certificata anche l'identità dell'azienda/organizzazione che gestisce il sito e, solo nel caso degli EV, viene anche migliorata l'immagine dell'azienda grazie alla visualizzazione del nome dell'azienda nei dettagli del certificato.

I vantaggi dell'offerta di Certificati SSL Actalis

Le soluzioni Actalis per i Certificati SSL

Gestione centralizzata dei Certificati SSL e MPKI con Enterprise RA


A disposizione della clientela enterprise il comodo pannello Enterprise RA, che consente di gestire tutti i Certificati SSL dell'organizzazione in ottica di Managed PKI. Con Enterprise RA è infatti possibile richiedere certificati ed avviarne il processo di emissione in autonomia fornendo la Certificate Signing Request (CSR), oltre essere notificati all’emissione del certificato, scaricare i certificati emessi, e molto altro ancora.

Automatizzazione dei Certificati SSL grazie al protocollo ACME


Il protocollo ACME (Automated Certificate Management Environment) consente ai server di ottenere certificati in modo completamente automatico. L'utilizzo di client ACME, tramite un'interfaccia aperta, consente una maggiore interoperabilità e facilità di integrazione nell'utilizzo dei Certificati SSL dell'azienda fino all'automatizzazione del loro intero ciclo di vita, dall'installazione fino al rinnovo.

Scegli il tuo certificato

Hai già le idee chiare e voi acquistare in autonomia il certificato o i certificati di cui hai bisogno? Sullo shop online di Actalis sono disponibili direttamente a carrello i Certificati SSL in tutte le classi e tipologie disponibili.

Visita lo shop
Scegli il tuo certificato

Racconta di cosa hai bisogno ad un tecnico specializzato

Il certificato SSL rappresenta soltanto il primo tassello di un progetto IT complesso? Actalis mette a disposizione tutti gli strumenti tecnologici e l'esperienza necessari per supportare le aziende nella progettazione e realizzazione di soluzioni personalizzate su larga scala.

Richiedi un contatto

Documentazione CA

Di seguito sono elencate le piattaforme e browser compatibili ad oggi con i certificati SSL Server di Actalis (root: “Actalis Authentication Root CA”).

Piattaforme desktop (per PC)

  • Windows: XP SP3 (solo SSL Server), Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e 8.1, Windows 10, Windows 11
  • Apple OS X: 10.6.8 e successive
  • Linux: tutte le principali distribuzioni (Ubuntu, Fedora, ecc.)

Piattaforme tablet/smartphone

  • Android 4.4.3 e successive
  • Apple iOS 7 e successive
  • Windows RT, Windows Phone v8+
  • BlackBerry OS v10
  • Chrome OS
  • Firefox OS

Browser per ambiente desktop

  • Microsoft Internet Explorer v8+ (Windows)
  • Microsoft Edge (Windows 10)
  • Mozilla Firefox v17+ per Windows, OSX, Linux
  • Google Chrome per Windows, OS X, Linux
  • Apple Safari per OS X
  • Opera per Windows, OS X, Linux, Solaris
  • Konqueror (Linux)

Browser per ambiente mobile

  • Android: browser nativo, Chrome, Firefox, Opera, Dolphin, …
  • iOS: Safari, Chrome, Dolphin, …
  • Windows Phone: Internet Explorer
  • BlackBerry: browser nativo, Opera

Browser per Java phone

  • Opera mini

Piattaforme server

  • Windows Server 2008 e successive
  • Linux: tutte le principali distribuzioni (Red Hat, CentOS, Debian, ecc.)

Java runtime

  • Oracle JRE/JDK v1.8.0_51 o superiore
  • OpenJDK v1.6.0_33 (IcedTea) o superiore
  • Apple Java 6 for OSX v1.6.0_65 o superiore

Altri runtime

  • Node.js

Strumenti e guide

Mettiamo a disposizione dei nostri clienti alcuni strumenti applicativi e di analisi utili a generare CSR e decodificare certificati.

Utilizza gli strumenti

Segnalazione dei problemi


Per segnalarci eventuali problemi relativi ai certificati SSL Server o Code Signing già emessi, potete:

  • inviare un messaggio alla casella [email protected] (si garantisce la lettura tempestiva solamente in orario lavorativo),
  • oppure - SOLO IN CASO DI EMERGENZA - telefonare al numero 0575-050.376 (tener presente che a questo numero non si fornisce assistenza, ma si prendono in carico solamente eventuali problemi relativi ai certificati già emessi).

Con "problemi" si intendono solamente le situazioni o eventi che possono giustificare un intervento urgente da parte di Actalis, come per esempio la compromissione della chiave privata del titolare, un provvedimento dell'autorità giudiziaria, l'uso illecito del certificato, ecc. Secondo la gravità del problema, Actalis può decidere di procedere alla revoca del certificato, come previsto dal CPS.

È necessario che il segnalatore fornisca perlomeno le seguenti informazioni, diversamente la segnalazione sarà ignorata:

  • nome e cognome
  • n. di telefono diretto
  • descrizione del problema
  • dati sufficienti all'identificazione del certificato

Se il segnalatore dichiara di rappresentare l'organizzazione titolare del certificato, dovrà dimostrarlo rispondendo alle domande che gli verranno fatte.

Attenzione: al numero di telefono e alla casella di email sopra indicati non si fornisce assistenza. Le richieste di assistenza fatte attraverso quei canali saranno ignorate e non avranno risposta.

Si rammenta che il titolare del certificato può in qualsiasi momento, in completa autonomia, revocare il proprio certificato attraverso l'apposita interfaccia web all'indirizzo https://extwebra.actalis.it/portal/, avendo a disposizione le credenziali di accesso che gli sono state inviate a tale scopo al momento dell'emissione.


Domande frequenti

SSL (Secure Sockets Layer) è il nome del protocollo utilizzato per stabilire comunicazioni sicure tra un Server e un Client evitando l’intercettazione, manomissione e falsificazione dei dati (come password, dati personali e numeri di carte di credito). Per ottenere una navigazione sicura, in cui i dati sono protetti, è necessario installare sul sito web un idoneo certificato SSL Server, rilasciato da una terza parte fidata (Certification Authority).
I Certificati SSL sono disponibili in tre classi (Domain Validation, Organization Validazion ed Extended Validation), che differiscono in base alle tipologie di validazione (Single Domain, Wildcard e SAN).
Il Certificato SSL Domain Validation (DV), convalida la proprietà o il controllo del dominio da parte del richiedente. Il Certificato SSL DV contiene il common name del dominio e può essere erogato in modalità Single Domain, Wildcard e SAN.
Il Certificato SSL Organization Validation (OV) prevede gli stessi controlli del Certificato DV, oltre alla verifica della società titolare del dominio. Il Certificato SSL OV contiene anche informazioni sull'organizzazione del richiedente e può essere erogato in modalità Single Domain, Wildcard e SAN.
Il Certificato SSL Extended Validation (EV) è il certificato con il massimo livello di affidabilità. Oltre alle verifiche effettuate per l’OV, in caso di certificato SSL EV la Certification Authority effettua verifiche più approfondite, assicurandosi ad esempio che la richiesta provenga da una persona autorizzata a rappresentare l'organizzazione. Può essere erogato in modalità Single Domain e SAN.
Un Certificato SSL con tipologia di validazione Single Domain è valido per un solo nome a dominio (per esempio "nomedominio.estensione").
Un Certificato SSL con tipologia di validazione Wildcard è valido per un nome a dominio (per esempio "nomedominio.estensione") e tutti i suoi sottodomini, generalmente indicati come *.nomedominio.estensione (per esempio "shop.nomedominio.estensione", "login.nomedominio.estensione", e così via).
Un Certificato SSL con tipologia di validazione SAN (Subject Alternative Name) è valido per un massimo 5 nomi a dominio differenti (per esempio "nomedominio.estensione", "nomedominio1.estensione", "nomedominio2.estensione", e così via).